Tensioattivi

2 articoli

POLYEM

Tensioattivi per Emulsioni Bituminose
Tensioattivi per la produzione di emulsioni bituminose con elevate proprietà meccaniche e di stoccaggio, ideali anche per bitumi modificati con polimeri.
EMULSIONI
Le emulsioni sono una dispersione di un liquido sotto forma di minutissime goccioline (fase dispersa) in un altro liquido non miscibile (fase continua). Le emulsioni di bitume sono di tipo “olio in acqua”, dove la fase continua è l’acqua e la fase dispersa è il bitume. Osservate al microscopio le emulsioni bituminose appaiono come particelle di forma sferica con diametro variabile da 0,1 a 10 micron. Le emulsioni bituminose contengono dal 50 al 70% di bitume ed il resto è acqua, sono liquide. Bitume ed acqua possono formare un’emulsione se miscelati, ma si separano immediatamente quando finisce la miscelazione, di conseguenza un’emulsione per essere stabile deve contenere un terzo componente: l’emulsionante, il quale ritarda o evita la separazione delle fasi. Gli emulsionati sono costituiti da molecole che hanno contemporaneamente sia una parte lipofilica sia una parte idrofilica. All’interfaccia bitume/acqua l’emulsionante si orienta con la parte idrofilica nella fase acqua e con la parte lipofilica nella fase bitume.